FacebookTwitterLinkedin

Motivazione della classe

Puoi motivare la tua classe di studenti mostrando loro alcuni aspetti dell’informatica a cui spesso non si pensa.

Ad esempio: come aiutare una persona anziana a restare in contatto con i parenti lontani? Come può una compagnia aerea scegliere il percorso economicamente più conveniente tra le innumerevoli tratte esistenti? Sembrano problemi molto difficili da risolvere, se considerati nel loro complesso. L’informatica nasce per affrontare, risolvere e superare anche questo tipo di problemi. In che modo? Scomponendo il problema in tanti piccoli pezzi e a prendendoli in considerazione uno alla volta. Muovendo un passo alla volta è molto più semplice arrivare alla meta! Chiedi ai tuoi studenti di pensare ad un problema e di identificare i singoli passi per superarlo.

Quando si pensa all’informatica, molte persone pensano alla programmazione. Spesso la si immagina come un’attività solitaria e ripetitiva, invece è un processo basato sulla collaborazione e sulla creatività, elementi fondamentali per risolvere sfide complesse. L’informatica è un’arte! Non solo è sorprendentemente espressiva, con la sua combinazione di immagini, parole ed idee, ma riesce a dar vita a prodotti che aiutano e divertono le persone.

Immaginare una soluzione e renderla efficace nella pratica sono due cose ben diverse. L'informatica ti aiuta a capire la difficoltà di mettere in pratica le idee, dal momento che un computer esegue esattamente tutto e solo ciò che gli viene chiesto di fare.

Gli informatici sono risolutori di problemi! Usano la creatività, la conoscenza, la vena artistica e letteraria e sono dei veri e propri scienziati. Ogni settore della società ha bisogno del loro apporto: nella biologia, nei videogiochi, nelle scuole, nella sanità, nella pubblica amministrazione e dovunque sia necessaria la programmazione.

Un calcolatore non fa tutto da solo, le persone devono interagire con esso. C’è anche bisogno quindi di un’interfaccia semplice e piacevole da usare. L’interfaccia deve essere d’aiuto anche attraverso elementi grafici, istruzioni vocali, menu e pulsanti. Tutte queste componenti richiedono un’attenta progettazione, pianificazione ed integrazione.