FacebookTwitterLinkedin

Iniziativa "Prendiamoci cura delle foreste " 2021

Iniziativa sponsorizzata da Eni. Eni, partner "Filantropo" del progetto, sponsorizza una sfida speciale riservata agli studenti delle scuole superiori per stimolare la riflessione sul tema della conservazione del patrimonio forestale.

Un terzo del nostro pianeta è coperto da foreste. Esse sono vitali per il nostro benessere perché, ad esempio, sono utili per contrastare il cambiamento climatico e contribuiscono alla produzione di cibo ed energia.

Nonostante il riconoscimento del loro valore, le foreste continuano a essere distrutte per mano dell'uomo. Per questo abbiamo deciso di dedicare il concorso di quest’anno alla cura delle foreste, la cui protezione rientra tra gli obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. L’obiettivo 15, infatti, prevede la protezione, il ripristino e la promozione di un uso sostenibile degli ecosistemi terrestri, gestire in modo sostenibile le foreste, contrastare la desertificazione, arrestare e invertire il degrado dei suoli e fermare la perdita di biodiversità.

L'iniziativa Prendiamoci cura delle foreste, come descritto nel regolamento, prevede la partecipazione di tutti gli studenti frequentanti le scuole secondarie italiane di secondo grado, statali e paritarie, del territorio nazionale ed estero.

Può partecipare all'iniziativa un singolo studente o una coppia di studenti iscritti alla medesima scuola e dovrà essere indicato un docente di riferimento. Ogni studente (o coppia) potrà partecipare con un solo elaborato. Gli studenti che realizzeranno i migliori elaborati si aggiudicheranno uno stupendo kit di robotica educativa ed i loro docenti di riferimento un'utilissima tavoletta grafica.

Qui sul sito vengono forniti gli ulteriori dettagli operativi. La scadenza per l'invio degli elaborati è il 31 luglio 2021.

L'esito dell'iniziativa sarà direttamente accessibile da questa pagina e verrà annunciato nel corso di una cerimonia-evento che si terrà al più tardi nel mese di ottobre 2021 con modalità che verranno successivamente comunicate e nel rispetto delle norme sanitarie allora in vigore.

Successivamente sarà possibile visualizzare tutti gli elaborati sottomessi al concorso e scaricare gli attestati di partecipazione.