FacebookTwitterLinkedin

Laboratori PIF

Un aspetto estremamente importante in un progetto educativo della portata e dell'ambizione di Programma il Futuro è relativo alla crescita di una comunità di educatori appassionati e partecipi.

Un laboratorio PIF è un incontro di insegnanti che desiderano condividere le riflessioni e discutere le esperienze relative ai temi del progetto. L'obiettivo operativo di un laboratorio PIF è confrontarsi e supportarsi su idee ed attività con lo scopo di sviluppare l'insegnamento del pensiero computazionale sul territorio. L'organizzazione e la gestione di un laboratorio PIF è affidata all'autonomia del suo promotore. In questa fase iniziale sperimentale solo gli insegnanti statali possono essere promotori di un laboratorio PIF, mentre tutti gli insegnanti possono partecipare.

Ecco le funzioni per organizzare e partecipare a laboratori PIF, riservate agli insegnanti iscritti (di qualunque tipologia):

La creazione di un laboratorio PIF richiede che l'insegnante organizzatore si faccia carico di ottenere la disponibilità di un luogo adatto al laboratorio, indicando eventuali limitazioni numeriche alla partecipazione (in fase di prima realizzazione solo gli insegnanti statali possono creare laboratori). Il calendario dei laboratori PIF permette di vedere quali laboratori sono stati organizzati. L'organizzatore riceve per posta elettronica la lista dei partecipanti registrati la mattina del giorno del laboratorio.
La consultazione dell'elenco dei laboratori PIF creati (con il numero dei partecipanti registrati), permette di modificare o cancellare un laboratorio. Coloro che si sono registrati come partecipanti sono avvisati per posta elettronica sia in caso di modifiche che di cancellazione. √ą possibile cancellare la propria registrazione come partecipante ad un laboratorio PIF, fino al giorno precedente il laboratorio stesso.

Per assistenza tecnica contattate il servizio di assistenza.