FacebookTwitterLinkedin

Come partecipare

I percorsi didattici del progetto Programma il futuro sono disponibili al sito di fruizione delle lezioni. Il sito che stai leggendo ha invece lo scopo di guidarti ed assisterti nel loro utilizzo.
Nota: lo sappiamo, il link precedente non funziona! :-) Termina per favore di leggere questa pagina ed assicurati di aver letto le informazioni sulla partecipazione. Dopo, il tuo accesso al sito di fruizione delle lezioni sara certamente pi√Ļ proficuo!

I percorsi disponibili sono di due tipi:

Le lezioni tecnologiche sono fruibili tramite web e sono suddivise in una serie di esercizi progressivi. Non è richiesta alcuna abilità tecnica al di là di una elementare capacità di navigare su Internet. Né è necessaria alcuna particolare preparazione scientifica. Le lezioni tradizionali possono essere svolte senza la disponibilità di un calcolatore.

Entrambi i tipi di lezione possono essere fruiti nelle due modalità:

  1. Una modalità base, denominata l'Ora del Codice, consistente nello svolgere solo un'ora di avviamento al "pensiero computazionale". Si suggerisce che questa attività avvenga nelle settimane 15-23 ottobre 2016 oppure 5-11 dicembre 2016, in concomitanza con analoghe attività in corso in tutto il mondo.
  2. Una modalit√† avanzata consistente nel far seguire a quest'ora di avviamento uno o pi√Ļ percorsi maggiormente articolati, che approfondiscono i temi del "pensiero computazionale". Essi possono essere svolti nel resto dell'anno scolastico. Puoi seguire un:

NOTA: Quando clicchi sul sito di fruizione delle lezioni ti trovi su una pagina con l'offerta dei vari corsi a tua disposizione. Se non hai fatto accesso al sito (mediante il comando Accedi in alto a destra), trovi anche l'invito ad iscriverti come studente o come insegnante. Se non ti sei mai iscritto, allora vai sulla nostra pagina che ti spiega chi può partecipare ed iscriviti tramite il nostro sito. Sarai automaticamente iscritto anche al sito di fruizione delle lezioni e farai parte della comunità di Programma il Futuro.