FacebookTwitterLinkedin

Lezione: La contadina 3

L’obiettivo specifico della lezione tecnologica La contadina 3 è quello di introdurre una delle attività fondamentali nella programmazione: l’individuazione e la correzione degli errori!

I programmi di reale interesse descrivono procedure molto complesse che vengono affidate ad un calcolatore, cioè un esecutore automatico privo di qualunque intelligenza. Questo esecutore farà esattamente ciò che noi gli diremo di fare, errori compresi!

Anche il più bravo programmatore commette errori e ha bisogno di provare il proprio codice per verificare che funzioni e che faccia esattamente ciò per cui è stato scritto. Se qualcosa non va bisogna saperne individuare la causa e correggerla. Questa fase di verifica e correzione degli errori si chiama in inglese “debugging?”. L’origine del nome, che deriva dall’inglese “bug?”, risale agli anni ’40 del secolo scorso, quando fu proprio un insetto (“bug?”, per l’appunto) a produrre, causando un corto circuito, il malfunzionamento di uno dei primi calcolatori.

Per familiarizzare con la correzione degli errori, in questa lezione vengono proposti esercizi già risolti, ma con errori che dovremo individuare e correggere.

Accedi alla lezione

Guarda il video qua sotto che illustra e commenta lo svolgimento della lezione. Se hai bisogno di ulteriore aiuto, puoi chiederlo sulla bacheca di questa lezione (devi aver fatto accesso come utente iscritto).